Finalmente si comincia a parlare di mafie a Sperlonga. Grazie ad Anna Scalfati. Il problema dei problemi è che dal territorio non provengono segnalazioni e che tutti i meriti delle cose scoperte finora vanno attribuiti a soggetti giudiziari e investigativi provenienti da fuori. Ad Anna, quindi, suggeriamo di avviare una verifica sulla funzionalità degli organismi statuali locali e provinciali per individuare le cause. Anna Scalfati è una brava giornalista e, all’occorrenza, ha dimostrato di sapere essere anche un’atrettanto brava giornalista d’inchiesta. Vada in fondo, scavi bene, cominci a fare un pò di visure camerali e catastali e, se vuole, noi siamo a sua disposizione. Vedrà se la mafia a Sperlonga, come sull’intero territorio, c’è o non c’è

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.