ESPOSTI.Esposto dell’Associazione antimafia Caponnetto a Procura Larino: piena luce su vicenda San Martino in Pensilis

TERMOLI – L’Associazione Nazionale  di lotta contro le illegalità e le mafie “Antonino Caponnetto “, da anni attiva anche sul territorio molisano, ha presentato denuncia alla Procura della Repubblica di Larino.

 

 

 

 

Scritto da Redazione    Venerdì 18 Novembre 2016 15:20     Stampa
Esposto dell’Associazione antimafia Caponnetto a Procura Larino: piena luce su vicenda San Martino in Pensilis 
Termoli – Cronaca Termoli 
DAloisioRobertoRoberto D’Aloisio 

TERMOLI – L’Associazione Nazionale  di lotta contro le illegalità e le mafie “Antonino Caponnetto “, da anni attiva anche sul territorio molisano, ha presentato denuncia alla Procura della Repubblica di Larino affinchè si faccia piena luce, anche in sede penale, sulla vicenda amministrativa relativa ai fondi per la ricostruzione post terremoto che, su San Martino in Pensilis, vedrebbe interessato l’ Assessore regionale Vittorino Facciolla. 

Scopo della denuncia: l’accertamento dell’ eventuale sussistenza di reati ed indicando, per la eventuale costituzione di parte civile, come già avvenuto per il processo sistema Iorio e altre vicende processuali di rilievo processuale, l’ avvocato  Roberto d’Aloisio, penalista termolese e componente del comitato scientifico dell’ Associazione presieduta dal Prof. Alfredo Galasso.
Archivi