. ESCLUSIVA. CAMORRA E ORTOFRUTTA A MONDRAGONE. 20 anni di carcere per i Boccolato & Co.

ESCLUSIVA. CAMORRA E ORTOFRUTTA A MONDRAGONE. 20 anni di carcere per i Boccolato & Co.

La sentenza pronunciata ….

MONDRAGONE – Per i magistrati della Dda “da tempo” esponenti del clan La Torre e loro eredi nella consorteria criminale controllavano il trasporto dei prodotti ortofrutticoli e il comparto dell’ortofrutta nel comprensorio mondragonese. Il dato emerse già da un’indagine che nei primi anni del 2000 portò la Guardia di Finanza di Mondragone ad eseguire degli arresti importanti.

Nella rete dei repulisti nel tempo finirono Emilio e Giovanni Boccolato, nonché Pasquale D’Angelo, tutti e tre di Mondragone.

Ma veniamo ad oggi. Ebbene nell’udienza tenutasi oggi presso la prima sezione penale del collegio B del tribunale di Santa Maria Capua Vetere il giudice, Roberta Carotenuto in sede di collegio rappresentato dal Got Alessandra Vona e dal giudice Fabio Provvisier, ha pronunciato la seguente sentenza di condanna:

Emilio Boccolato 6 anni e 6 mesi

Giovanni Boccolato 6 anni e 6 mesi

Pasquale D’Angelo 7 anni e 6 mesi

Tutti e tre rispondevano del reato contestato di 416 bis. Il processo di oggi scaturisce da una prima tranche della corposa inchiesta della Dda sul controllo dell’ortofrutta.

Red.Cro.

PUBBLICATO IL: 25 ottobre 2016 ALLE ORE 22:50 fonte:www.casertace.net

Archivi