Emergenza sicurezza a Napoli: al via il comitato per l’ordine pubblico

Il Mattino, Mercoledì 31 Maggio 2017

Emergenza sicurezza a Napoli: al via il comitato per l’ordine pubblico

di Pierluigi Frattasi

Emergenza sicurezza a Napoli: al via il comitato per l’ordine pubblico

Al via la riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, presieduto dal prefetto di Napoli, Carmela Pagano, con all’ordine del giorno le misure per fronteggiare l’escalation di violenza in città e in provincia registrato negli ultimi giorni. Presenti i massimi vertici delle forze dell’ordine. A rappresentare il Comune di Napoli il vicesindaco Raffaele Del Giudice, accompagnato dal Comandante della Polizia Municipale, Ciro Esposito. 

All’esterno del Palazzo di Governo si sta tenendo una manifestazione della Cgil contro la reintroduzione dei voucher. Una delegazione ha chiesto di essere ricevuta dal prefetto.

«Esprimiamo anche a Napoli la nostra indignazione – afferma Walter Schiavella, segretario regionale Cgil, presente al sit in in piazza del Plebiscito – per un atto lesivo delle regole democratiche. Chiederemo il pronunciamento della Corte Costituzionale. Sui voucher i cittadini hanno già detto no, e anche il governo li ha abrogati, per poi provare a reintrodurli. Il lavoro continua a essere svilito. Il 17 giugno saremo in piazza a Roma a manifestare»

NOTA ASSOCIAZIONE CAPONNETTO

iL “problema Napoli” non va affrontato solamente con un’ottica da……ordine pubblico.Intanto siamo sempre in attesa di un chiarimento da parte del Sindaco circa i motivi che lo hanno indotto,secondo quanto reso noto dalla stampa,a sopprimere l’Assessorato alla Legalità .E ,poi,alla repressione,che noi condividiamo e che anzi auspichiamo che venga accentuata,urge accompagnare un piano di  massicci investimenti per la realizzazione di scuole ed altre attività culturali e,in particolare,inoltre,di opere,pubbliche e private insieme, che producano LAVORO,OCCUPAZIONE,stando,però,attenti che  non vengano intercettati dalla camorra.

Archivi