Edilizia nel baratro in provincia, denuncia Confindustria, CGIL, CISL ed Uil. Possibile che questi non si rendano conto del fatto che ormai i lavori in questo settore sono monopolizzatri da imprese e personale quasi tutti provenienti da Casal di Principe, dall’aversano e, più in generale, dalla Campania, moltissimi dei quali lavorano in nero e distruggono l’imprenditoria locale? Con grosse responsabilità di amministratori pubblici locali!

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi