E’ proprio il “sistema” che è mafioso e, quindi, irriformabile. Nessuno, né a destra, né al centro, né a sinistra, ha mostrato nel Lazio e nel Molise interesse ad accogliere le nostre proposte relative alla costituzione di Osservatori comunali contro la corruzione e le infiltrazioni mafiose nella Pubblica Amministrazione.

Quando noi diciamo che è proprio il “sistema” che è mafioso ed è, quindi, irriformabile.
Hai voglia di… parlare di… “cultura della legalità”… ed altre cose del genere…!!!
Si parla al vento.
Sono tutti dì’accordo, anche le amministrazioni ed i soggetti in odor di mafia, nel parlare genericamente di mafie ed antimafie!
Anzi, quelli più sospetti sono i primi ad alzare i gonfaloni in memoria di Falcone e Borsellino, a partecipare alle manifestazioni antimafia, ad organizzare o sponsorizzare convegni antimafia e così via!!!
Il Paese delle mafie!
Mafie non solo militari, ma soprattutto economiche e politiche!!!
Un anno fa circa abbiamo inviato a tutte le amministrazioni comunali, provinciali e regionali del Lazio e del Molise, di destra, di centro e di centrosinista, un documento dettagliato contenente alcune proposte relative alla costituzione di Osservatori Comunali sulla legalità e sulle infiltrazioni mafiose nella Pubblica Amministrazione.
Osservatori A COSTO ZERO, senza indennità e gettoni di presenza, costituiti dai Questori e dai Comandanti PROVINCIALI delle forze dell’ordine, Procuratori della Repubblica,
sindaci, associazioni antimafia effettivamente operanti sul territorio.
Niente consiglieri e rappresentanti politici, ad evitare infiltrazioni di soggetti sospetti.
Nessuno ha risposto e quel che è significativo è il fatto che nemmeno quelli del PD e delle altre formazioni di sinistra, che tanto si riempono la bocca di parole come “antimafia”, hanno mostrato interesse.
L’unica amministrazione che sembrava che volesse aderire al nostro invito è stata quella di Gaeta, in provincia di Latina, nel Lazio.
Ma, dopo una fitta corrispondenza, anche questa ha taciuto ed è rimasta inerte.
Morale della favola?…
… Ognuno si dia la risposta!

Archivi