Dopo la sentenza di “ Mafia Ostia” con la quale l’Associazione Caponnetto ha avuto riconosciuto un danno per un valore di 100.000 euro ,il secondo successo si é registrato oggi con la sentenza del processo abbreviato di mafia capitale che ci ha riconosciuto un ulteriore danno morale di 5000 euro.Dopodomani ci costitueremo parte civile nel processo principale di Mafia Capitale sempre tramite lo studio Galasso-D’Amico. Qui di seguito la comunicazione di Alfredo Galasso e Licia D’Amico:

Ti potrebbe anche interessare...