Dopo 5 mesi il Ministro Maroni ancora non decide per Fondi. Una sfida al PD di Latina: scendiamo in piazza con due manifestazioni, a Fondi ed a Roma

SCANDALO: A DISTANZA DI 5 MESI DALLA RICHIESTA DEL PREFETTO DI LATINA DI SCIOGLIERE IL CONSIGLIO COMUNALE DI FONDI, IL MINISTRO DELL’INTERNO MARONI ANCORA NON DECIDE. E’ COSI’ CHE EGLI VUOLE TUTELARE LA LEGALITA’ NEL PAESE? UNA SFIDA AL PARTITO DEMOCRATICO PONTINO: SCENDIAMO IN PIAZZA CONTRO MARONI!

Scendiamo in piazza contro Maroni. E’ la sfida che lanciamo al PD perché non è più tollerabile il fatto che, a distanza di quasi 5 mesi dalla richiesta del Prefetto di Latina di sciogliere il Consiglio Comunale di Fondi, egli ancora tiene nel cassetto le carte.

Il PD, che in passato è stato sempre silenzioso sul problema delle infiltrazioni mafiose in provincia di Latina, non può ora cavarsela dicendo che di recente ha organizzato un convegno con Minniti ed ha fatto presentare un’interrogazione a qualche suo parlamentare.

Dia una prova di coraggio e di sensibilita’ e promuova una mobilitazione di tutte le persone perbene della provincia di Latina con due manifestazioni pubbliche, una a Fondi, davanti al Comune, ed un’altra a Roma, davanti al Ministero dell’Interno!

Ass. A. Caponnetto

Archivi