DOMENICA 8 DICEMBRE RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO

AI COMPONENTI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO
Carissimi,
dovessimo essere anche in quattro o cinque,la riunione del Consiglio Direttivo di Domenica 8 dicembre si deve fare e si farà.
Se taluni mancheranno ,la riunione sarà in seconda convocazione e,quindi,essa sarà valida comunque.
Capisco le ragioni di quanti mi hanno comunicato di non poter partecipare,ma ci sono ragioni altrettanto valide che ci impongono di andare avanti e di non perdere tempo prezioso per tenere conto di esigenze di singoli.
Mi dispiace per coloro che si assenteranno perché si stanno autoescludendo dai passaggi più importanti della durissima
battaglia che stiamo sostenendo da tempo per stanare e colpire i veri responsabili – magistrati , appartenenti alle forze dell’ordine ed amministratori pubblici di ogni livello soprattutto – di un eccidio di massa che sta portando alla morte milioni di persone.
Già abbiamo avviato le procedure per mettere sotto accusa le autorità italiane davanti alla Comunità Europea ed abbiamo registrato la prima vittoria :
la Camera dei Deputati ci ha comunicato ufficialmente di aver assegnato all’VIII Commissione ( Ambiente) l’esame della nostra petizione con le firme raccolte durante l’ultimo Convegno del 12 ottobre e con la quale abbiamo chiesto l’istituzione di una Commissione d’inchiesta per individuare le responsabilità di ognuno nella drammatica vicenda dell’avvelenamento da parte della camorra di vasti territori del Paese.
Iniziata la prima fase della procedura ,fra un mesetto partirà la richiesta alla Comunità Europea di aprire quella definitiva a carico dei governanti italiani vecchi e nuovi.
Domenica 8 dovremo approvare,fra gli altri argomenti all’ordine del giorno,un importante documento – alla cui stesura sta lavorando il v.segretario Antonio Moccia – con il quale denunceremo le responsabilità di coloro- magistrati,forze dell’ordine ,parlamento e quanti altri- hanno tenuto nei cassetti ,senza far niente, le tante denunce relative allo sversamento dei veleni nelle nostre regioni.
Arrivederci a domenica 8 dicembre.
IL SEGRETARIO
Dr.Elvio Di Cesare

 

Archivi