Discoteche e pub nel sud pontino sotto osservazione? Sì, facciamo i controlli, ma che questi siano contemporanei e diffusi e non a macchia di leopardo

LUOGHI DI AGGREGAZIONE DEI GIOVANI NEL SUD PONTINO SOTTO OSSERVAZIONE?

Poli – si dice – di attrazione per spacciatori e rampolli di casate mafiose.

Lungi da noi l’intento di una criminalizzazione generalizzata.

Ci sono discoteche e discoteche, pub e pub, frequentati da gente per bene, ma che possono anche essere frequentati da giovani non per bene, da soggetti che, ad esempio, possono spostarsi, come sembra che accada, da oltre Garigliano fino al sud pontino ed anche più in su.

Bene, quindi, ai controlli anche rigorosi e continui, purché, però, questi siano fatti su vasta scala e non solo limitati ad uno o due comuni.

Perché, diversamente, si può fare involontariamente il gioco dei mafiosi, che, spostandosi in altre aree vicine non sufficientemente controllate, disertando taluni esercizi monitorati, vanno ad affollare altri eventualmente chiacchierati.

Archivi