Disagi nel Pubblico Impiego a causa del mal funzionamento del portale NOIPA di Latina.

Comunicato Stampa Urgente
Ai Media Nazionali
FORTI DISAGI NEL PUBBLICO IMPIEGO A CAUSA
DEL MAL FUNZIONAMENTO DEL PORTALE NOIPA

La Uilpa Mef del Centro di Elaborazione Dati di Latina, attraverso il suo Coordinatore Regionale, Claudio Zappalà, comunica ai quasi due milioni di italiani iscritti al portale NoiPa, della Pubblica
> Amministrazione, che da circa due settimane persistono problemi tecnici che limitano il servizio offerto. In una nota interna l’Amministrazione precisa che “… ha attivato tutti gli interventi necessari per ripristinare il normale funzionamento delle applicazioni, nel più breve tempo possibile”. E’ da precisare che il “progetto NoiPA, il più grande in Europa, per il pagamento degli stipendi, risponde pienamente alle norme in materia di Spending review di recente emanazione (D. L. n.98/2011, convertito con modificazioni dalla L. n.111/2011, D. L. n.95/2012) ”, che nelle
> intenzioni ”… vuole mantenere elevato il livello di qualità, ridurre drasticamente la sovrapposizione di adempimenti e servizi e contenere la spesa, con l’obiettivo di soluzioni modulari e scalabili, ampliando i servizi offerti in materia stipendiale, realizzando nuovi servizi sul trattamento delle presenze/assenze”. Ma da quando il servizio è stato avviato, nel 2012, non ha espresso il suo effettivo potenziale, anche a causa delle differenze di applicazioni che i vari Enti che vi hanno aderito, usano. Altra causa del mal funzionamento è stata la pressione dell’applicazione della Spending review, che non ha consentito il periodo di prova e di ingegnerizzazione, che questi grandi sistemi richiedono.

Il personale del Ced Latina, di Piazza Dalmazia a Roma e tutto il personale delle Ragionerie Territoriali

Archivi