Direttore Vallone alla Dia a Bologna: ”Diventerà centro operativo”

Direttore Vallone alla Dia a Bologna: ”Diventerà centro operativo”

AMDuemila 29 Marzo 2022

La Dia a Bologna è ormai presente da molti anni e la stiamo potenziando. Da sezione operativa, nel giro di pochi giorni, diventerà centro operativo, quindi viene innalzata di livello. Ci sarà un colonnello a dirigerla e più uomini e più mezzi a disposizione delle Prefetture per le attività di prevenzione antimafia e dell’autorità giudiziaria per le attività investigative“. Lo ha detto il direttore della Direzione investigativa antimafia Maurizio Vallone che questa mattina, in Prefettura a Bologna, ha presentato in anteprima la mostra dedicata ai 30 anni della struttura investigativa interforze. L’allestimento verrà inaugurato ufficialmente giovedì mattina alla presenza del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese che poi parteciperà a un convegno, sempre a Palazzo Caprara, dal titolo ‘Mafie ed appalti: la prevenzione antimafia’. Parlando ancora di Bologna, Vallone ha aggiunto: “Speriamo, in prospettiva, di arrivare al raddoppio di questa sezione: stiamo lavorando con i comandi generali di guardia di finanza, carabinieri e dipartimento della Pubblica sicurezza per far arrivare in breve tempo un numero significativo di personale. Nel frattempo abbiamo fatto arrivare un colonnello della guardia di finanza e un vicequestore della polizia particolarmente esperto nel contrasto alla ‘Ndrangheta, che proviene dalla squadra mobile di Reggio Calabria, e stanno arrivando anche tre o quattro ispettori e marescialli qualificati nell’attività di prevenzione e repressione“. Per quanto riguarda l’Emilia-Romagna “è dai primi anni ’90 che la camorra, la ‘Ndrangheta, Cosa Nostra – ha spiegato il direttore della Dia – sono presenti in queste zone. Ora abbiamo davanti anche nuove sfide: ci sono le mafie straniere che collaborano con le mafie tradizionali”.

Fonte:https://www.antimafiaduemila.com/home/rassegna-stampa-sp-2087084558/114-mafia-flash/88787-direttore-vallone-alla-dia-a-bologna-diventera-centro-operativo.html

Archivi