Dietro a questo incarico c’è puzza di propaganda politica

A L. Borsellino incarico anticorruzione

Per 2 anni a Roma con l’agenzia per i servizi sanitari regionali

Redazione ANSAROMA

News

(ANSA) – ROMA, 18 AGO – Nuovo incarico per Lucia Borsellino che si occuperà di anticorruzione all’Agenzia per i servizi sanitari regionali Agenas. L’incarico durerà due anni e sarà svolto a Roma. L’ex assessore della Regione Siciliana si occuperà del protocollo tra l’Agenas e l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac). La figlia del giudice Paolo ucciso dalla mafia inoltre seguirà alcune delle misure previste dal Patto per la salute 2014-2016 affidate all’Agenas, come il sistema nazionale di monitoraggio e controllo.

Archivi