De Luca, il caso clientele finisce in procura Lui: “Tutto fumo, polemica sulle alici fritte

Povera Italia !

de luca pp

Referendum Costituzionale

Soltanto “imbecillità che non servono a niente” sulle “alici fritte”. Vincenzo De Luca segue la linea dettata dal partito dopo l’incontro in cui ha chiesto a 300 sindaci campani di portare voti alla causa del Sì imitando il sindaco di Agropoli, “notoriamente clientelare“. Intanto però le sue frasi finiscono in procura: il M5s ha annunciato che presenterà un esposto ai magistrati partenopei. E il senatore Luigi Gaetti, capogruppo di turno dei pentastellati a palazzo Madama, chiederà l’acquisizione della registrazione pubblicata dal Fatto Quotidiano (ascolta) e porterà la questione anche in Commissione Antimafia

Archivi