“danno erariale” o politica impopolare?

Latina, 18 aprile 2005

Comando Compagnia
Guarda di Finanza di TERRACINA

C’è chi, come un ex assessore alle Finanze, parla di “danno erariale” causato dal Comune in quanto non sarebbero state applicate delle clausole contrattuali a danno della ditta appaltatrice; chi di politica impopolare e vessatoria.

Certo è che la decisione assunta dall’Amministrazione comunale di Terracina di richiedere ai cittadini somme relative agli anni trascorsi per la Tarsu, oltre al danno economico, evidenzia anomalie sulla cui causa è necessario far chiarezza.

Danno erariale o gestione scorretta? O tutte e due insieme?

E’ quanto questa Associazione chiede a codesto Comando ci accertare.

Associazione “Antonino Caponnetto”
LA SEGRETERIA

Archivi