Da questa storia di interramenti di sostanze nocive bisiogna uscirne ed anche al più presto. Ce ne sono tantissimi di sospetti che riguardano più località. Noi abbiamo parlato anchedi alcuni che riguardano la duna di Tumolito a Fondi. In provincia di Frosinone, dove, grazie a Dio, ci sono finalmente eccellenti Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, oltre che un bravissimo Questore e bravi magistrrati inquirenti, la questione degli interramenti è stata presa di petto. Ora bisogna fare altrettanto in provincia di Latina. Confidiamo molto nella sensibilità dei nuovi Procuratore della Repubblica e li preghiamo di disporre un’indagine a 360 gradi a Gaeta, Formia, Fondi e sull’intero territorio provinciale

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi