Da Il Mattino del 1° agosto. Antonio Iovine era proprietario di un appartamento anche a Formia. Un’ennesima conferma del radicamento mafioso a Formia e nel sud pontino

Archivi