Da Articolo 21 . Mafia a Formia e Nettuno.Subito dopo aver riportato questo pezzo da Articolo 21 ci é giunta la notizia delle due importanti operazioni delle DIA di Roma e di Napoli,la prima che riguarda l’imprenditore di Formia al quale sono stati sequestrati oltre 20 milioni di beni e la seconda che riguarda il nuovo arresto di soggetti legati al clan Mallardo operanti anche questi a Formia .La città di Formia ed il territorio circostante di Gaeta ,Itri-Sperlonga e Fondi si confermano ,così , come una fortezza delle organizzazioni criminali le quali li considerano ovviamente come una sorta di zona franca..A fronte di questo situazione drammatica stupisce e sconcerta come gli organismi centrali,dal Ministro dell’Interno al Capo della Polizia e ai Comandi Generali della Guardia di Finanza e dei Carabinieri non provvedano ancora a mandare in provincia di Latina personale altamente specializzato ed esperto in materia di indagini patrimoniali per cominciare a svolgere , finalmente ,un’azione efficace contro le mafie e a fare in modo che non debba sempre e solo la DIA vedersi costretta ad intervenire da Roma o da Napoli. Non é che bisogna cominciare a nutrire qualche dubbio sulla reale volontà di voler seriamente combattere le mafie ?

Ti potrebbe anche interessare...