Da Affaritaliani.it .Se passa questo disegno di legge del governo é la fine della lotta alle mafie.E’ allarme rosso

 

“Il Governo salva Mafia Capitale”. Taglia-partecipate, allarme della Corte dei Conti 

corte dei conti 2

Il disegno di legge “taglia-partecipate” contenuta nella riforma Madia della Pubblica Amministrazione rischia di rifilare un vero e proprio colpo di ko su chi indaga sugli ultimi scandali che hanno dissanguato Roma. Interi fascicoli scottanti come quelli su Atac e Mafia Capitale andrebbero a finire negli archivi se la legge fosse approvata. Il decreto in questione è quello che ha come obiettivo finale la riduzione da 8 mila a mille delle società partecipate da Stato ed enti locali per i quali la riforma, oltre a prevedere un amministratore unico e tetti massimi sui compensi, pone la vigilanza nelle mani del ministero dell’Economia togliendole a quella magistratura contabile della Corte dei Conti

“Dovremo archiviare fascicoli importanti su vicende rilevanti come Alitalia, Rai, Ama, Atac, e Mafia Capitale. La Corte Conti non potrà intervenire, dovremo archiviare” denuncia Ugo Montella, viceprocuratore della Corte dei Conti del Lazio.

 

Archivi