Criminalità organizzata sul territorio di Ardea e del litorale a sud di Roma. Meno male che qualcuno si ricorda ogni tanto della massiccia presenza mafiosa su quel territorio. Anni fa noi ci interessammo della questione e inoltrammo un dossier a chi di dovere chiedendo provvedimenti radicali. Il Prefetto di Roma dell’epoca, però, dopo aver nominato una Commissione di accesso, non ritenne di sentirci. Oggi, ovviamente, la situazione si è incancrenita e rischia di far perdere allo Stato il controllo di un altro pezzo importante del territorio del Lazio

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi