Corruzione: il Prefetto di Palermo sospende sindaco di Giardinello

AMDuemila 10 Dicembre 2022

Sospeso dalla carica di sindaco Antonino De Luca, il primo cittadino del Comune di Giardinello (Palermo) coinvolto in un’inchiesta dei carabinieri per corruzione. Il provvedimento è stato emesso dal prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta a seguito del divieto di dimora stabilito dal gip del tribunale di Palermo. Il sindaco, secondo l’accusa, avrebbe fatto un favore a un ex finanziere condannato per favoreggiamento alla mafia. In particolare, De Luca avrebbe istigato un agente di polizia municipale – indagato ma non destinatario delle misure cautelari – a redigere un falso verbale di accertamento per iscrizione anagrafica in modo da consentire all’ex finanziere l’accoglimento di un’istanza indirizzata all’Ufficio di sorveglianza del Tribunale di Palermo per ottenere la remissione di un debito giudiziario per oltre 200.000 euro.

Fonte:https://www.antimafiaduemila.com/home/rassegna-stampa-sp-2087084558/301-politica/92908-corruzione-il-prefetto-di-palermo-sospende-sindaco-di-giardinello.html