Convegno della Fillea-Cgil sulle infiltrazioni mafiose negli appalti. CISL ed UIL tacciono sulle attività mafiose nel Lazio

La mappa delle infiltrazioni mafiose negli appalti laziali è preoccupante. La ??Ndrangheta la fa da padrona in quattro province della Regione, ma anche la Camorra agisce nelle provincia di Roma, Latina e Frosinone, mentre cominciano ad essere evidenti le presenze anche di Cosa Nostra e Sacra Corona Unita. Questi i dati che emergono dal rapporto sulle presenze della criminalità organizzata a Roma e nel Lazio del 2007 e in questi 2 anni la situazione non è certo migliorata. Per far fronte a quelle che è diventata una vera e propria emergenza, la FILLEA CGIL Roma e Lazio ha organizzato per il 19 novembre prossimo un convegno dal titolo ” ??Cantieri trasparenti: le mani giuste sulla Regione” in cui illustrerà la mappa aggiornata della situazione nella Regione e le proposte della categoria per contrastare le infiltrazioni mafiose negli appalti del Lazio. Il convegno si terrà alle 9,30 presso l’??Aula Magna dell’??Istituto Superiore Antincendi di Roma, e vedrà la presenza di nomi importanti della lotta alla mafia sul territorio. Relazionerà Roberto Cellini, Segretario Generale FILLEA Cgil Roma e Lazio, che così¬ introduce l’argomento: “Il Lazio è entrato a pieno titolo tra le regioni che presentano un tasso di criminalità organizzata alto che si esercita in tutte le attività tradizionali dell’??economia, ce lo confermano tutti gli organismi di ricerca e di controllo accreditati. Nel settore delle costruzioni e degli appalti pubblici e privati che noi rappresentiamo il livello di opacità è talmente cresciuto che la trasparenza è quasi scomparsa. Al nostro convegno lanceremo una serie di proposte che pensiamo possano essere utili a ristabilire un clima di rapporti civili. Le nostre proposte metteranno al centro la possibilità di un lavoro collegiale tra le istituzioni, le associazioni di categoria datoriali e dei lavoratori, in qualità di soggetti principali e protagonisti del settore.”

(Tratto da Ultimissime.net)

Archivi