Convegno a Sabaudia di Legambiente su “Ambiente e Legalità”. L’assenza del Comandante Provinciale di Latina della Guardia di Finanza

“AMBIENTE E LEGALITA”, CONVEGNO DI LEGAMBIENTE, NEL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO. LE ASSENZE DELL’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LATINA, DEI COMUNI DI SABAUDIA E SAN FELICE CIRCEO E, SOPRATTUTTO, DEL COMANDANTE PROVINCIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI LATINA

Noi c’eravamo. E siamo intervenuti, dicendo, senza fare sconti a chicchessia, quello che siamo soliti dire.

C’erano i vertici locali, regionali e regionali di Legambiente, quelli del Parco, del Corpo Forestale, l’On. Sesa Amici, i consiglieri regionali Laurelli e Fontana, gli amici di Libera.

Brillavano le assenze dei rappresentanti dell’Amministrazione Provinciale di Latina, dei Comuni di Sabaudia e di San Felice Circeo e, soprattutto, del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza che fino a qualche giorno prima aveva assicurato la sua presenza.

Latitanze che non trovano giustificazione alcuna, considerata la rilevanza dei temi in discussione.

“Ambiente e legalità”. Su un territorio devastato dalle illegalità, dalle mafie e dall’assenza di un’azione efficace di contrasto da parte delle Istituzioni locali.

Non ci ha colpito l’assenza prevista dei rappresentanti della Provincia di Latina e dei Comuni di Sabaudia e San Felice Circeo, quanto, soprattutto, quella del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza che pure avrebbe potuto dirci qualcosa sui massicci investimenti fatti dalle mafie su quel territorio.

Una conferma drammatica della bontà di quanto noi stiamo denunciando da anni!…

Archivi