Continua la campagna diffamatoria della stampa berlusconiana contro il Giudice Esposito

COMUNICATO
In relazione all’articolo apparso, con titolo a caratteri cubitali, sulla prima pagina del quotidiano del 20/08/2013 “Il Giornale”: “Se becco Berlusconi gli faccio …”, sono, ancora una volta, costretto a smentire, nella maniera più categorica, il contenuto di detto articolo dal momento che, durante la cena cui si fa riferimento, non sono state da me pronunciate le espressioni (che, peraltro, non mi appartengono), riportate sia nel titolo che nell’articolo.
Alla cena, oltre all’attore Franco Nero, erano presenti altri commensali – molto vicini di posto al dr. Esposito che, a sua volta, era distante dall’ospitante – i quali, citati nelle competenti sedi giudiziarie che saranno adite, potranno, sicuramente, smentire che siano state mai pronunziate le espressioni, peraltro volgari, riportate nell’articolo del quotidiano.
Roma, 20/08/2013
f.to Dr. Antonio Esposito

Archivi