Conti esteri, lista dei 10 mila presunti evasori presto in Italia

Corsera: nel mirino depositi italiani in filiale svizzera Hsbc

La Procura della repubblica di Torino sta per ottenere una lista di 10 mila italiani sospettati di essere evasori fiscali, i cui conti correnti sono depositati nella filiale ginevrina dell’istituto britannico Hsbc. Lo rivela stamane il Corriere della Sera, secondo il quale la lista è stata consegnata alla magistratura francese da una “talpa”, un ex dipendente della banca. Il procuratore generale di Nizza, Eric de Montgolfier, ha detto di avere già ricevuto una rogatoria dall’Italia lasciando capire che sarà accolta. La lista potrebbe arrivare già fra una ventina di giorni e subito dopo partiranno le verifiche della Guardia di Finanza. A caccia di grandi evasori c’è anche l’agenzia delle Entrate che sta spulciando – riporta ancora il Corsera – l’elenco di tutti gli italiani residenti a San Marino e i quasi 5 mila questionari cui hanno risposto i contribuenti “a rischio” selezionati dall’Agenzia, a cominciare da quelli che hanno da poco riportato la residenza in Italia.

(Tratto da Virgilio Notizie)

Archivi