Condannato a 12 anni e 8 mesi di carcere, per camorra, il noto imprenditore di Capodrise Angelo Pontillo

ORE 20,54 ESLUSIVA. Condannato a 12 anni e 8 mesi di carcere, per camorra, il noto imprenditore di Capodrise Angelo Pontillo

CAPODRISE – La pubblica accusa aveva chiesto 15 anni di reclusione. Oggi i giudici della seconda sezione collegio B del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, hanno condannato a 12 anni e 8 mesi per il reato di concorso esterno in associazione camorristica (Clan Belforte) l’imprenditore di Capodrise Angelo Pontillo, difeso dagli avvocati Renato Iappelli e Pasquale Acconcia.

Pontillo è stato coinvolto nella vicenda criminale, raccontata da più collaboratori di giustizia, più precisamente da Bruno Buttone, Gerardi, Cuccaro, Froncillo del racket del calcestruzzo che ha coinvolto anche i Minutolo, gli imprenditori di San Nicola, condannati precedentemente, questa volta con rito abbreviato, a 6 anni.

Red. Cro.

PUBBLICATO IL: 30 maggio 2016 ALLE ORE 21:00

fonte:www.casertace.net

Archivi