Comunicato dell’Associazione Caponnetto

 

PRESENTATA IN PROCURA A NAPOLI LA DENUNCIA CONTRO GLI HACKER AFRICANI PROBABILMENTE COLLEGATI AD ORGANIZZAZIONI CAMORRISTICHE CHE PER LA SECONDA VOLTA HANNO OSCURATO IL SITO DELLA “VOCE DELLE VOCI” ED HANNO MANDATO IN GIRO ,ANCHE AD ISCRITTI E SIMPATIZZANTI DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO,RICHIESTE DI DENARO A FIRMA DI RITA PENNAROLA.
RITA QUESTA VOLTA HA PRESENTATO LA DENUNCIA DIRETTAMENTE IN PROCURA, CHIEDENDO CHE DELLA QUESTIONE SE NE OCCUPI DIRETTAMENTE LA DDA,IN QUANTO UNA PRECEDENTE PRESENTATA ALLA POLIZIA POSTALE SEMPRE DI NAPOLI NON HA PORTATO,PURTROPPO, AD ALCUN RISULTATO TANTO CHE L’AGGRESSIONE AL SITO SI E’ RIPETUTA .
L’AGGRESSIONE AL SITO DELLA “VOCE DELLE VOCI” POTREBBE ESSERE LETTA COME UN’AGGRESSIONE INDIRETTA ALL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO DA PARTE DELLA CAMORRA IN QUANTO I DIRETTORI DI ESSO – ANDREA CINQUEGRANI E RITA PENNAROLA- SONO AL CONTEMPO VICE SEGRETARIO E CAPO UFFICIO STAMPA DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE E LA LETTERA FALSA DI RICHIESTA DI SOLDI E’ STATA INVIATA AD ISCRITTI E SIMPATIZZANTI DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO.
SI CHIEDE,PERTANTO,A TUTTI COLORO CHE CI LEGGONO DI NON TENERNE ASSOLUTAMENTE CONTO E DI NON INVIARE SOLDI IN QUANTO NON E’ NOSTRO COSTUME CHIEDERNE .
                                                ASSOCIAZIONE CAPONNETTO
Archivi