Comunicato dell’associazione

13/11/2004

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione Regionale per la lotta contro le illegalità e le mafie “Antonino Caponnetto” saluta con viva soddisfazione la candidatura di Piero Marrazzo alla Presidenza della Regione Lazio.

Piero Marrazzo è, come è noto, il figlio del famoso giornalista Giuseppe Marrazzo, deceduto a seguito delle continue minacce di morte pervenutegli da parte delle organizzazioni criminali. Egli fa anche parte della “Fondazione Caponnetto”, lorganismo impegnato, a livello nazionale, a sostenere le battaglie della legalità e della trasparenza, in memoria di Antonino Caponnetto, l’indimenticabile giudice fondatore del pool antimafia del Tribunale di Palermo e “padre spirituale” di Falcone e Borsellino.
Ci sembra naturale, quindi, sostenere la sua candidatura alla Presidenza della Giunta della regione Lazio e ciò anche perché riteniamo di poter acquisire, con la sua Presidenza, maggiore sostegno ai più alti livelli istituzionali e poter ottenere, finalmente, quelle risposte che finora sono mancate.

Una delegazione della nostra Associazione si è incontrata con Piero Marrazzo per concordare una linea di comune collaborazione.

La Segreteria

Archivi