Complimenti dr. De Matteis. L’Associazione Caponnetto è pronta a collaborare

IL NUOVO QUESTORE DI LATINA DE MATTEIS HA LA STOFFA DEL FINE INVESTIGATORE…
La mafia in provincia di Latina ha raggiunto un livello di altissimo profilo e, soprattutto, si è solidificata in strutture, meccanismi, metodologie di azione che si sottraggono all’ordinarietà.
Si tratta per lo più di una mafia nuova, moderna, presentabile, abituata a frequentare i salotti buoni, costituita da professionisti, commercialisti, notai, avvocati, agenti finanziari, molti dei quali nati e cresciuti in provincia, che operano movimentando montagne di capitali su dimensioni nazionali e, probabilmente, anche internazionali, nei grandi affari.
Una mafia raffinata, di menti fini e completamente diversa dalla mafia tradizionale, rozza, violenta, rappresentata da persone provenienti per lo più da fuori regione, dalla Campania, dalla Calabria, dalla Sicilia, dalla Puglia.
Una mafia “alta”, la “testa”, che opera, forse, senza aver nemmeno bisogno di ricorrere ai quaquaraqua che stanno, uno dopo l’altro, cadendo sotto i colpi di una magistratura più attenta e preparata di quella vecchia, e che si stanno dimostrando, pertanto, sempre più fastidiosi ed ingombranti.
Una mafia che punta ad acquisire probabilmente ampi spazi di potere nell’economia e, attraverso questa, forse, nella politica e nelle stesse istituzioni.
Comprando, partecipando alle aste giudiziarie per impossessarsi di aziende in difficoltà, intervenendo nel
mondo delle compravendite, dei fallimenti, dei prestiti, forse dell’usura, delle transazioni, investendo.
Una mafia imprenditrice, insomma, economica, finanziaria, che impone una lettura più aggiornata da parte di soggetti e strutture più preparati ed attenti.
Ci fa un immenso piacere ascoltare, finalmente, qualcuno – il nuovo Questore di Latina De Matteis – che, arrivato da appena un paio di mesi in quella terra, ha dimostrato di aver già compreso la realtà.
Musica per le nostre orecchie le parole da lui pronunciate nella conferenza stampa che ha fatto seguito alla brillante operazione fatta dalla Squadra Mobile di Latina e che ha portato a numerosi arresti nell’ambito dell’inchiesta sui rifiuti.
Complimenti, Dr. De Matteis.
Complimenti, accompagnati dalla nostra piena disponibilità alla più ampia collaborazione.

Archivi