COME A L’AQUILA LA MAFIA PRONTA A METTERE LE MANI SUI FONDI  DEL TERREMOTO AD AMATRICE  E DINTORNI.DRAGHI APRA GLI OCCHI !

Terremoto Amatrice, ex Sindaco: ”Ho dato a Draghi dossier su possibili infiltrazioni di clan nei cantieri”

AMDuemila 24 Agosto 2021

“Ho appena consegnato al premier Draghi un dossier sulla possibilità di infiltrazioni criminali nei cantieri aperti e in quelli che si apriranno. Questi territori non hanno più anticorpi, è urgente rimettere la norma che fu cancellata nel 2019, la clausola di salvaguardia che impediva la vendita degli immobili”. A dirlo all’Adnkronos è Sergio Pirozzi, ex sindaco di Amatrice e oggi consigliere regionale. “Sono circa 24mila gli edifici con danni gravi, di questi 15mila sono seconde case – si legge nel dossier – Sul tavolo c’è un piatto ricco di circa 500 milioni di euro, a tanto ammonta l’importo presunto di ricostruzione”. E aggiunge Pirozzi: “Il commissario Legnini dice che non risultano al momento speculazioni? Fa un torto alla mia intelligenza, se le cessioni degli immobili sono legali come fanno a risultare compravendite sospette? Ora che la ricostruzione pare esser ripartita è impellente rimettere la norma”. Ma non solo: “I lavori fatti sul corso dovrebbero essere i sottoservizi, ma se non rimettono a posto la torre civica, sotto alla quale dovrebbero passare, è inutile, rischia di crollare – avverte l’ex sindaco – La mia preoccupazione oggi è far rimettere la clausola, queste terre non hanno un vaccino alla mafia”.

Fonte:https://www.antimafiaduemila.com/home/rassegna-stampa-sp-2087084558/301-politica/85431-terremoto-amatrice-ex-sindaco-ho-dato-a-draghi-dossier-su-possibili-infiltrazioni-di-clan-nei-cantieri.html

-
Archivi