Civitavecchia. L’Associazione Caponnetto scrive al sindaco: Smentisca o la denunciamo

CIVITAVECCHIA (RM) – “Che gli prenda un colpo a quelli della Caponnetto”. E’ questa la frase che il sindaco di Civitavecchia Giovanni Moscherini ha pronunciato lo scorso 18 ottobre al trcgiornale.it, dopo aver letto l’inchiesta pubblicata sul mensile “La Voce delle Voci” a firma di Andrea Cinquegrani.

Nell’articolo in questione si approfondivano gli intrecci tra il primo cittadino e gli affari che orbitano attorno al grande porto di Civitavecchia. La notizia non è passata inosservata, anzi, ha fatto andare su tutte le furie Moscherini il quale ha replicato definendo “calunniatori deficienti” i componenti dell’associazione Caponnetto, che da anni si battono contro l’illegalità e le infiltrazioni mafiosi sul territorio. Insomma per il primo cittadino, quanto riportato su “La Voce delle Voci”, sarebbero tutte “fregnacce”.
Ora l’Associazione Caponnetto, tramite il suo studio legale, ha scritto al sindaco chiedendo di smentire i commenti denigratori e a rettificare le sue gravissime dichiarazioni, onde evitare un provvedimento civile nei suoi confronti. Ma al momento nessuno sembra aver risposto alla missiva dell’Associazione.

(Tratto da Dazebao News)

Archivi