Ci volevano i morti per… accorgersi che a Ventotene c’è una situazione idrogeologica da brivido. Però nessuno dice che si è rimasti inerti e sordi di fronte alle denunce che da anni stiamo facendo noi (il nostro rappresentante sull’isola ha preso anche le botte ed è stato ferito), il WWF ecc. sul dilagante fenomeno edilizio che di certo non ha giovato allo stato di quell’isola. Oggi si parla di “tragica fatalità” (!!!? ). Guardate bene e ripercorrete anni di disattenzione che hanno portato a tale situazione!!! I responsabili vanno tutti individuati e puniti severamente se vogliamo rispettare veramente la memoria di quelle povere ragazze che hanno rimesso la vita

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi