Ci servono persone serie,oneste,libere e “combattenti”

Se s’é qualcuno che pensa,aderendovi,di utilizzare l’Associazione Caponnetto per finalità estranee agli obiettivi di un’Associazione antimafia seria,desista e ritiri la richiesta di adesione o non la presenti se ancora deve farlo.
Noi abbiamo difeso con i denti la nostra più assoluta autonomia da “questa” politica e non vogliamo averci nulla a che fare.
Abbiamo subito e subiamo di tutto,isolamento,ostracismo,calunnie,minacce,tentativi di delegittimazione,per aver rifiutato di piegarci a questa o quella parte politica e non siamo disposti a cedere di un millimetro rispetto alla linea che ci siamo dati 15 anni fa all’atto della nostra nascita.
La lotta alle mafie é una cosa seria ed é la politica, “questa”politica, la vera responsabile di quanto é accaduto e sta accadendo nel Paese.
Il nostro non é qualunquismo perché ognuno di noi ha le sue idee e vota,ma i convincimenti personali NON debbono assolutamente condizionare i comportamenti e le azioni dell’Associazione.
Si tratta di due dimensioni diverse,quella politica e quella associativa, che NON debbono assolutamente confondersi e sovrapporsi.
Vogliamo essere un pugno di “combattenti” che pensano SOLO a combattere le mafie e non vogliamo riconoscimenti interessati,prebende,soldi da chicchessia,partiti,istituzioni e quant’altri.
Crediamo in quello che stiamo facendo e non vogliamo che qualcuno – chiunque esso sia – venga a rovinarci l’immagine.
Ci servono persone oneste,serie , coraggiose e non alla ricerca di palcoscenico,voti e quant’altro del genere.

Archivi