Chiesto il dissequestro della Villa che sembra abusiva (da tutti conosciuta come villa del Senatore). Una nota dell’avv. Fusco di Fondi

Secondo diverse fonti giornalistiche i legali della proprietaria della Villa che sembra abusiva (da tutti conosciuta come villa del Senatore) hanno dell’immobile di circa 900 mq,, invocando proprio la nuova norma approvata recentemente dalla Regione Lazio all’interno del Piano casa;

villa che sulla carta doveva essere un fabbricato rurale e poi gradualmente trasformato nel tempo in una grande residenza, addirittura con piscine.

art. 21 Cost., francesco fusco

chiesto il dissequestro

__________________

Inviato il: 7 Ago 11, 18:06

Cari cittadini di Fondi,

se la notizia fosse vera, allora, la democrazia è “morta”, come cittadino “mi indigno”, il patto sociale e generazionale che ha creato questo paese è “rotto“:

(ANSA) – ROMA, 6 AGO 2011 – Il Consiglio regionale ha approvato l’assestamento di bilancio con 41 favorevoli e nessun contrario.

Le opposizioni non hanno partecipato alla votazione e sottolineano che il testo contiene ”gravi forzature”, un collegato nel quale sono apparse ”172 norme, 132 in piu’ di quanto previste”, e ”persino la sanatoria per la villa del senatore Fazzone”. Per questo rivolgono un appello al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e alla Corte di giustizia europea”.(ANSA).

art. 21, Cost., francesco fusco

È questo un tempo denso di preoccupazioni per la situazione generale e a causa della crisi sociale, economica, finanziaria, politica ed istituzionale che stiamo attraversando… mai si era visto (almeno in tempi recenti) un  disastro politico di queste proporzioni …