Chiacchiere su chiacchiere mentre mafiosi e massoni si impadroniscono sempre più del Paese… Sveglia!!!

CHIACCHIERE SU CHIACCHIERE MENTRE UN SISTEMA POLITICO-AFFARISTICO-MASSONICO-MAFIOSO SI ISPESSISCE E DIVENTA SEMPRE PIU’ PADRONE DEL PAESE…
E’ il dramma dell’Italia;
un popolo che al 50 per cento accetta il sistema e lo sostiene, per un altro 25-30% lo incarna e rappresenta, mentre un’esigua minoranza non lo condivide ma stenta a comprendere che per combatterlo c’è bisogno di tattiche e strumenti adeguati, più moderni ed efficaci di quelli usati finora.
Diciamoci la verità senza prenderci ulteriormente in giro. Se oggi mafiosi e massoni stanno riuscendo a prendere quasi interamente nelle proprie mani il Paese la colpa è proprio della maggioranza del popolo italiano.
Un popolo che non riesce, perché forse nemmeno vuole, a rompere le catene di una sudditanza secolare.
A quel dieci-quindici per cento di popolazione illuminata ed onesta che conserva un forte senso civico e dello Stato di diritto, oltre che una robusta
capacità di indignarsi per il preoccupante arretramento del Paese, diciamo che, se dalla retorica non passa al più presto alla fase della DENUNCIA, diventerà, anche se involontariamente, anche esso complice della fine della democrazia in Italia.

Archivi