Chi sono oggi i proprietari degli ex appartamenti INAIL a Latina?

Se le voci dovessero trovare riscontro, la cosa sarebbe veramente seria.

Un importante associazione di categoria avrebbe rivenduto a società con sede a Caserta e in Lussemburgo un’unità immobiliare al centro di Latina acquistata qualche anno fa da un ente previdenziale.

Nulla da eccepire sul piano sostanziale. Fino a prova contraria.

Ognuno fa quello che vuole delle cose di cui è proprietario.

Non sappiamo se, all’atto dell’acquisto, l’ente che ha venduto l’immobile abbia posto dei vincoli. Non spetta a noi verificare ciò.

Ma il fatto che le società acquirenti abbiano la loro sede lontano dalla provincia di Latina – a Caserta e, sembra, anche in Lussemburgo – ci obbliga a porre degli interrogativi.

Chi sono quelle società?

E quale interesse esse avrebbero ad acquistare un appartamento a Latina?

Chiediamo troppo se invitiamo la Guardia di Finanza a verificare da chi siano occupati oggi e a chi sono stati venduti a Latina gli appartamenti già di proprietà dell’INAIL siti in via Rosmini, via Filzi, via Gioberti, via Costa e via Eugenio di Savoia?

Archivi