Che vergogna!!!

Mentre la situazione economica e sociale continua a precipitare e migliaia di cittadini sono ridotti al lastrico e, al contempo, le mafie continuano ad impossessarsi di quel poco che resta ancora nelle mani dei pontini onesti, la politica mostra sempre più il suo volto squallido.

A causa delle insanabili faide interne alla maggioranza di destra che ha finora governato Latina, la città più importante e popolosa del Lazio dopo la Capitale, l’Amministrazione comunale si autosciolta.

Non spetta a noi esprimere giudizi di natura politica, ma ciò non ci esime dal dovere di esprimere il nostro sdegno e le nostre preoccupazioni per le ricadute che tale stato di cose avrà inevitabilmente sul piano economico, sociale e della sicurezza dei cittadini, in una provincia già profondamente martoriata dalla presenza massiccia di organizzazioni criminali sempre più aggressive ed invasive.

Archivi