Centinaia di aziende agricole pontine stanno rischiando di finire nelle mani della camorra. ALT alle aste. Giovedi’ 8 Novembre ore 9 manifestazione davanti al Tribunale di Latina‏.

*

Associazione per la lotta contro le illegalità e le mafie

“Antonino Caponnetto”

www.comitato-antimafia-lt.org info@comitato-antimafia-lt.org

Ben 1800 aziende agricole esistenti in provincia di Latina stanno rischiando ,a causa dei debiti contratti per la crisi e di un mercato occupato ormai da prodotti che vengono da altre regioni,di cadere nelle mani della camorra.

Sono già centinaia,infatti,che ,dichiarate fallite dal Tribunale,sono state messe all’asta e sono state aggiudicate a soggetti strani,alcuni dei quali potrebbero essere prestanome della camorra.

E’ assurdo,infatti,pensare che un cassintegrato o una casalinga ottantenne possano disporre di centinaia di migliaia di euro,se non di milioni,per acquistare un’azienda all’asta.

Già moltissime aziende in provincia di Latina sono passate di mano e quelle restanti,per la maggioranza delle quali è aperta presso il Tribunale la procedura fallimentare,con i primi mesi dell’anno prossimo rischiano di fare la stessa fine .

La camorra,che già si è appropriata di una larga fetta di settori economici pontini importanti quali sono quelli immobiliare e del commercio,sta dando il colpo di grazia diventando padrona anche di quello dell’agricoltura.

Le Associazioni “I cittadini contro le mafie e la corruzione” di Antonio Turri , “CRA-DIGNITA’ SOCIALE ” di Danilo Calvani e “A.Caponnetto” ,al fine di richiamare l’attenzione delle Istituzioni sulla  gravità di tale problema,hanno  organizzato  per GIOVEDI’ 8 NOVEMBRE p.v. un presidio composto da propri rappresentanti e da molti titolari di aziende agricole  e commerciali pontine davanti al Tribunale di Latina.

Le scriventi Associazioni,nel richiedere l’intervento il più sollecito possibile,di codesti Uffici, evidenzia  soprattutto la necessità di disporre un’indagine rigorosa per accertare se dietro le persone che hanno già acquistato le aziende agricole messe all’asta ci siano o meno organizzazioni criminali o ,comunque,individui ad esse riconducibili anche in maniera indiretta.

ASS.CRA-DIGNITA’ SOCIALE                    ASS.A.CAPONNETTO            ASS.I CITTADINI CONTRO LE MAFIE

E LA CORRUZIONE

Archivi