rettifiche

Richiesta di rettifica da parte del portavoce di Raffaele Cantone

Gentile redazione,

sono Paolo Fantauzzi, portavoce di Raffaele Cantone.

Scrivo in merito all’articolo “Autorità Nazionale Anticorruzione: chi è senza peccato scagli la prima pietra”, ripreso dal Corriere della sera, per rappresentare che – come specificato nella precisazione a firma del Presidente Cantone, pubblicata sulla versione cartacea, sul sito del quotidiano e sull’home page dell’Autorità medesima – i Responsabili della prevenzione della corruzione non sono dipendenti dell’Anac né possono essere in alcun modo riconducibili a essa, dal momento che sono dirigenti nominati dalle Pubbliche amministrazioni cui appartengono e alle quali sono tenute a rispondere del loro operato.

Ne consegue che il titolo da voi riportato (anch’esso ripreso dal Corriere online, ma modificato dal quotidiano dopo la precisazione dell’Autorità, come è tuttora possibile constatare) è erroneo e gravemente lesivo dell’immagine dell’Autorità.

Con la presente si chiede pertanto, di modificare il suddetto titolo ed eventualmente riportare, quale segno di collaborazione istituzionale, la replica dell’Autorità.

 

Cordialmente

 

 

Paolo Fantauzzi

Portavoce del Presidente

Via Marco Minghetti, 10

00187 Roma

+39 06 36.72.32.27

 Autorità Nazionale Anticorruzione

 

Archivi