Catania, inchiesta sugli appalti dei servizi nel Comune: fermato sindaco Aci Catena

 Catania, inchiesta sugli appalti dei servizi nel Comune: fermato sindaco Aci Catena
Il Fatto Quotidiano, Domenica 10 Ottobre 2016

Catania, inchiesta sugli appalti dei servizi nel Comune: fermato sindaco Aci Catena

di F.Q.

Il sindaco di Aci Catena, in provincia di Catania, è stato fermato nell’ambito di un’inchiesta della Direzione antimafia sulla fornitura di servizi nel Comune e i relativi appalti. Tra i destinatari dei fermi che stanno eseguendo gli uomini della Dia anche un assessore comunale e un imprenditore. Il sindaco, Ascenzio Maesano, era stato eletto alballottaggio nel 2012 alla guida di una coalizione di liste civiche. Maesano in passato è stato anche deputato dell’Assemblea regionale siciliana nella legislatura precedente, tra le file del Popolo della Libertà. Alle Regionali aveva raccolto oltre 8mila preferenze.

Le persone coinvolte nell’inchiesta devono rispondere di reati contro la pubblica amministrazione. Nelle prossime ore è in programma una conferenza stampa in cui parleranno il procuratore Carmelo Zuccaro e il capo centro della Dia Renato Panvino.

Archivi