Carovana Antimafia di Libera a Roma, Viterbo, Aprilia e Sabaudia. Finalmente la Regione Lazio ha istituito la Commissione Sicurezza nominandone il Presidente: è Zaratti

AFIE. CAROVANA ANTIMAFIE LIBERA. ZARATTI (PRESIDENTE COMMISSIONE SICUREZZA, INTEGRAZIONE SOCIALE E LOTTA ALLA CRIMINALITA’): “ANCHE ISTITUZIONI SIANO PRESIDIO DI LEGALITA’”

“La sedicesima edizione della Carovana antimafie promossa da Libera, Arci e Avviso pubblico, con la collaborazione di Cgil, Cisl e Uil è una iniziativa di fondamentale importanza per sensibilizzare l’opinione pubblica e le giovani generazioni sulla presenza delle mafie in Italia e nel Lazio”. Lo dichiara Filiberto Zaratti, Presidente della commissione regionale sicurezza, integrazione sociale e lotta alla criminalità.

“Infatti – aggiunge Zaratti – i dati che riguardano la nostra regione sono inquietanti: soltanto a Roma sono 383 i beni sequestrati alle mafie, un dato che pone la Capitale al settimo posto tra le province italiane. Non solo. Con 482 immobili, il Lazio è la sesta regione per beni confiscati a cosche e clan. E’ necessario che questi beni vengano assegnati alle associazioni e utilizzati per fini sociali”.

“Quella presente nel Lazio è una mafia silenziosa, dedita agli affari e che inquina il tessuto economico, sociale e morale della regione – conclude Zaratti – In questo scenario, anche le istituzioni sono chiamate ad una assunzione di responsabilità affinché non venga meno l’attenzione sulle infiltrazioni mafiose nella nostra regione. Non dobbiamo dimenticare che sotto attacco ci sono i settori più delicati dell’economia: dai rifiuti, all’edilizia, dai mercati ortofrutticoli al commercio”.

Filiberto Zaratti

Presidente della commissione regionale sicurezza, integrazione sociale e lotta alla criminalità

(Tratto da SinistraEcologiaeLiberta.it)

Archivi