Cani allevati per combattere dalla camorra.Mettete fine una buona volta per sempre a questa barbarie

> Nonostante le ultime operazioni delle forze di polizia a Castellammare di Stabia la camorra continua  ad allevare dei cani, con un solo scopo,quello di  farli combattere.
Un giro di scommesse di svariati migliaia di euro e non solo …..
ma anche una  spavalderia criminale .
> Li vediamo in mostra sui profili Facebook ,sono i figli dei boss poco più che quindicenni ma che mostrano la loro potenza e si sfidano su Facebook a chi ha il cane più feroce.
> Questa triste e ripetuta mentalità criminale fa di quei poveri cani delle armi, usati a guardia di box per poi essere gettati nel fiume Sarno una volta feriti o per farli scomparire.
Innesti di razze al solo scopo di creare una razza capace di combattere.
> La mia denuncia ha un anno di distanza ha sortito  degli interventi e sono stati effettuati  sequestri.
Il mio appello è rivolto anche ai cittadini che troppo spesso sanno e non denunciano ed assistono a questa prepotenza criminale.
> Bloccare questa feroce pratica criminale non è solo una questione di legalità ma anche  questione morale di umanità nei confronti di quei poveri cani che restano vittime dell’orrore criminale.
Per poi non parlare di questi futuri boss che crescono nell’illegalita’.
testimone di giustizia
Ciliberto Gennaro

Archivi