Camorra, sette arresti a Roma. “Il clan Moccia nel business di mozzarelle e ortofrutta”

Il Fatto Quotidiano, Martedì 9 Febbraio 2016

Camorra, sette arresti a Roma. “Il clan Moccia nel business di mozzarelle e ortofrutta”
Nei confronti delle sette persone fermate è scattato anche il sequestro di beni per un milione di euro. Altre operazioni in corso in altre regioni d’Italia

Sono state eseguite, nelle prime ore della mattinata di martedì 9 febbraio le sette ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Roma, nei confronti di esponenti di vertice , affiliati e prestanome del clan camorristico Moccia. Il provvedimento cautelare è stato emesso in seguito alle indagini svolte dalla Squadra Mobile e dal Nucleo Pt di Roma-Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Roma.

Nei confronti delle sette persone fermate, appartenenti a un’organizzazione che operava a Roma nella commercializzazione di prodotti ortofrutticoli e mozzarelle, è scattato anche il sequestro di beni per un valore di circa un milione di euro. Sono in corso anche decine di perquisizioni in diverse Regioni d’Italia.

I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in Procura alle 11, a cui parteciperà il procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Roma, Michele Prestipino.

 


	                    
	                
Archivi