CAMORRA, POLITICA E APPALTI. Un milione di euro sequestrati. Sigilli dei carabinieri su titoli, conti correnti e beni di alcuni indagati

CAMORRA, POLITICA E APPALTI. Un milione di euro sequestrati. Sigilli dei carabinieri su titoli, conti correnti e beni di alcuni indagati

CAMORRA, POLITICA E APPALTI. Un milione di euro sequestrati. Sigilli dei carabinieri su titoli, conti correnti e beni di alcuni indagati
Ecco cosa….

SAN FELICE A CANCELLO – Succedaneo all’ordinanza di custodia cautelare a carico degli indagati per le infiltrazione del clan dei Casalesi, fazione Zagaria negli appalti a San Felice a Cancello, è la procedura di sequestro preventivo di alcuni beni e conti correnti degli indagati.

In mattinata, infatti, su disposizione del gip, i carabinieri hanno apposto i sigilli ai beni di Felice Auriemma, Clemente Biondilli, Costantino Capaldo, Pasquale De Lucia, Alfredo Pane, Antonio Zagaria, Rita Di Giunta e Patrizia Marino.

Nel mirino degli inquirenti anche i beni dei rispettivi nuclei familiari.

Sono finiti sotto sequestro titoli di credito del panificio Biondillo, i conti correnti personali e societari, per circa un milione di euro.

PUBBLICATO IL: 24 gennaio 2017 ALLE ORE 13:17 fonte:www.casertace.net

Archivi