Camorra: minacce morte a direttore quotidiano ‘Cronache’

Camorra: minacce morte a direttore quotidiano ‘Cronache’

AMDuemila 22 Marzo 2022

Maria Bertone, direttrice responsabile dei quotidiani ‘Cronache di Caserta’ e ‘Cronache di Napoli’, ha ricevuto pesanti minacce di morte da un esponente del clan dei Casalesi rinchiuso in carcere. Si tratta di Giovanni Cellurale, ergastolano e ritenuto colpevole anche di omicidio, appartenente all’area criminale facente capo ai Bidognetti, fazione Caterino di Cesa (Caserta). Dal carcere di Palermo dove si trova ristretto, ha inviato una lettera con toni sprezzanti.
“Spero di vero cuore che al più presto uscirò, così ti faccio saltare in aria. Ora lo dico a tutti, che se qualcuno esce prima di me ti deve sparare 10 colpi tutti in bocca, a te e a tutta la tua razza di merda”. Dal quotidiano hanno fatto sapere di aver sporto immediatamente denuncia ai carabinieri della stazione di Marcianise.
Dopo la denuncia si è messa in moto la macchina della protezione, si è riunito il  Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ed è stata attivata la sorveglianza saltuaria presso il domicilio e il luogo di lavoro.
Ora il pm della Dda, Fabrizio Vanorio, ha chiesto il rinvio a giudizio per il 50enne Cellurale, con udienza prevista per il 29 marzo.
“Purtroppo nelle realtà come quelle che raccontiamo quotidianamente facciamo i conti da sempre col tentativo di qualcuno di zittirci, che si tratti di camorristi, di colletti bianchi o di semplici teste calde – ha commentato Bertone – ricordo quando, giovane cronista all’opera da pochi mesi, ricevetti nella cassetta delle lettere di casa una missiva realizzata con lettere ritagliate dal giornale. Fui ‘invitata’ a non scrivere più delle ‘turbolenze’ nella gestione del servizio rifiuti del mio paese: non mi sono fermata allora, non lo farò adesso”.

Fonte:https://www.antimafiaduemila.com/home/mafie-news/309-topnews/88663-camorra-minacce-morte-a-direttore-quotidiano-cronache.html