Camorra. I deputati: intervenga,il governo, per evitare altri morti.La situazione a Napoli é diventata insostenibile.Si spara e si ammazza di giorno ed in mezzo alla gente.Il governo non può continuare a guardare restando inerte .La camorra spadroneggia.Il Prefetto cosa fa? In Commissione Parlamentare Antimafia la Dr.Pantalone ha fatto presente che in provincia di Napoli ci sono circa una trentina di amministrazioni comunali in odor di camorra.Perché non ha provveduto finora a mandare le commissioni di accesso per l’avvio delle procedure di scioglimento ???????

Il Mattino, Mercoledì 3 Agosto 2016

Camorra. I deputati: intervenga il governo, per evitare altri mortiNapoli – «L’ennesimo feroce agguato di camorra nel cuore del centro antico di Napoli mette in evidenza una situazione sempre più difficile e preoccupante. Ormai in interi quartieri della città si vive in un clima di terrore. Chiediamo al Governo di intervenire con decisione e fermezza. Si convochi, se necessario, un tavolo straordinario per l’ordine pubblico e la sicurezza». È quanto scrivono in una nota congiunta i deputati del Pd, e componenti della Commissione Antimafia Marco Di Lello e Massimiliano Manfredi e la deputata e capogruppo del Pd al Consiglio Comunale di Napoli Valeria Valente.

«Occorre accelerare – osservano i tre parlamentari – e rendere operative il più rapidamente possibile, se necessario potenziandole, tutte le iniziative intraprese nei mesi scorsi, sia sotto il profilo della repressione, sia sul piano della prevenzione. Contro la camorra e ogni altra forma di criminalità bisogna agire presto, senza divisioni o distinguo. Ci auguriamo che almeno su questo terreno il sindaco di Napoli de Magistris scelga la strada della collaborazione anziché quella della dannosa contrapposizione».

«La notizia dell’agguato avvenuto poche ore fa nei pressi di vico delle Nocelle, luogo già noto da anni come importante base di spaccio napoletana, non può purtroppo lasciarci stupiti: proprio ieri, infatti, la Direzione Investigativa Antimafia aveva lanciato l’allarme sulle bande criminali che si contendono le attività illecite sul territorio della città. Perplessità, piuttosto, le destano l’apparente disinteresse manifestato dal Governo di fronte ad una notizia così grave». Lo afferma il capogruppo dei Deputati di Sinistra Italiana, Arturo Scotto.

«Non più tardi di un anno fa – osserva Scotto – abbiamo ripetutamente segnalato un’escalation di violenza camorristica che oggi sembra riesplodere con vigore. Nelle prossime ore presenteremo un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno per chiedere che si faccia chiarezza sulla situazione e che si mettano in campo misure in grado di evitare ulteriori spargimenti di sangue». Mercoledì 3 Agosto 2016,

Archivi