CAMORRA E POLITICA. LA RIVELAZIONE. Quando Fortunato Zagaria, da sindaco, incontrò il latitante Michele Zagaria. Domanda di Casertace: Fortunato, lei indossò anche la fascia tricolore?

CAMORRA E POLITICA. LA RIVELAZIONE. Quando Fortunato Zagaria, da sindaco, incontrò il latitante Michele Zagaria. Domanda di Casertace: Fortunato, lei indossò anche la fascia tricolore?

lo ha rivelato Generoso Restina che ha ospitato per molto tempo l’allora primula rossa. E parlarono di lavori

CASAPESENNA – “Michele Zagaria incontro’ una volta a casa mia l’ex sindaco di Casapesenna Fortunato Zagaria. Parlarono di lavori da fare. Era il secondo semestre del 2007″. Lo ha dichiarato, nel Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il collaboratore di giustizia Generoso Restina, ex vivandiere del boss dei Casalesi e proprietario dell’appartamento di via Cristoforo Colombo a Casapesenna in cui Zagaria trascorse un periodo di oltre tre anni, tra il maggio 2005 e il giugno 2008, della sua lunga latitanza protrattasi per oltre 15 anni.

Restina ha testimoniato nel processo in cui sono imputati il capoclan, il suo omonimo Fortunato Zagaria, ex sindaco di Casapesenna e l’ex consigliere comunale Luigi Amato.

PUBBLICATO IL: 1 luglio 2016 ALLE ORE 15:35

fonte:www.casertace.net

Archivi