.Calone fermato in un condominio a Posillipo dai militari dell’Arma

Il Mattino, Giovedì 9 Giugno 2016

Calone fermato in un condominio a Posillipo dai militari dell’Arma

I carabinieri hanno arrestato Antonio Calone, 43 anni, residente a Posillipo, ritenuto reggente dell’omonimo clan, operante nella zona, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno. L’uomo è il parente di Vitale Calone, candidato con Ala al consiglio comunale di Napoli. I militari dell’Arma lo hanno individuato in un condominio, insieme con un 70enne ritenuto un esponente di spicco di un altro clan, operante al Vomero, e di un 63enne di Villaricca. Calone è stato fermato «per inosservanza alle prescrizioni della sorveglianza speciale ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo».

Archivi