Cafiero de Raho: ”A Foggia grande risposta dello Stato”

Cafiero de Raho: ”A Foggia grande risposta dello Stato”

AMDuemila

16 Novembre 2020

“Una operazione di grande importanza che dà il senso della risposta dello Stato ed è anche la risposta a quella che è considerata ed è una emergenza nazionale come la Mafia a Foggia”. E’ così che è intervenuto il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho durante la conferenza stampa per illustrare l’operazione antimafia portata a termine oggi a Foggia nel corso della quale sono state arrestate una quarantina di persone ritenute vicine ai tre clan della Società, la Mafia foggiana.

“Dalla strage di San Marco in Lamis del 9 agosto del 2017 in cui sono stati uccisi anche due innocenti, i fratelli Luciani – ha detto il Procuratore nazionale antimafia – le risposte dello Stato ci sono state sempre di più, così come l’impegno dello Stato sul territorio. Dal 9 agosto del 2017 il grande impegno della ‘Squadra Stato’ ha prodotto 60 operazioni antimafia, 400 persone raggiunte da provvedimenti cautelari, sono stati sequestrati beni per 30 milioni di euro e 67 le misure interdittive antimafia. E’ la dimostrazione della grande collaborazione tra le varie componenti delle istituzioni. E così sono ricomparsi i collaboratori di giustizia e sono iniziate le denunce delle vittime”.

Fonte:www.antimafiaduemila.com

Archivi