Bubbico, assunzioni nella Pa per i testimoni di giustizia.

Come si può scherzare sulla pelle di chi ormai è stremato,  di chi è ridotto ad elemosinare, dei tanti abbandonati nel silenzio e nell’indifferenza e senza alcuna speranza nel futuro.?????????
Questi cittadini onesti hanno servito lo Stato e ci viene da dire che lo Stato ora è distratto e lento  nel dare attuazione  ad  una legge che ridarebbe loro,almeno in parte, dignità e riconoscimento per il servizio reso.
Come si può aprire la bocca facendo promesse che restano vere illusioni o spot propagandistici?
Una carica dello Stato dovrebbe essere garante e non pronettere a vuoto. Così facendo  si discreditano le Istituzioni,si copre di ridicolo lo Stato  e non si costruisce nulla; anzi si tende a far  si’ che il  pensiero unanime dei cittadini onesti   resti  quello di una grande presa per i fondelli e di una politica non  credibile.
Che il Vice Ministro Bubbico voglia  spiegare le vere cause di questa omissione  nel dare attuazione ad  una legge già datata 2013 e , se vi sono poteri che ne’ contrastano l’applicazione, ebbene che escano fuori i nomi.
Altrimenti non comprendiamo il perché a 84 uomini e donne tdg non si  riesca a dare un lavoro, promesso per anni da vari governi.
Bubbico è l’ora della verità.

VERGOGNATI!

 

VICE MINISTRO BUBBICO, QUA NON SONO IN DISCUSSIONE SOLAMENTE LA VITA E GLI INTERESSI DI NEMMENO CENTO  TESTIMONI DI GIUSTIZIA E DEI LORO CARI MA  ANCHE,SE NON SOPRATTUTTO, L’IMMAGINE E LA CREDIBILITA’ DELLO STATO. STATE DISCREDITANDO,CON IL VOSTRO COMPORTAMENTO,LO STATO.NON AVETE DETTO UNA SOLA PAROLA SULLA TRAGEDIA CHE HA VISTO COINVOLTO UN NOSTRO FRATELLO TESTIMONE DI GIUSTIZIA- FRANCESCO DIPALO- CHE PER LA DISPERAZIONE SI E’ DATO FUOCO,CI STATE PRENDENDO IN GIRO DA ANNI E CONTINUATE A PRENDERCI IN GIRO.

LEI,ALFANO,RENZI E QUANTI ALTRI, DOVRESTE ARROSSIRE DALLA VERGOGNA E CHIEDERE  SCUSA AL PAESE PER COME AVETE TRATTATO I TESTIMONI DI GIUSTIZIA,COLORO CHE HANNO DENUNCIATO LA MAFIA ED HANNO PERSO TUTTO,TRATTATI PEGGIO DEI CANI.VERGOGNATEVI

Come si può scherzare sulla pelle di chi ormai è stremato,  di chi è ridotto ad elemosinare, dei tanti abbandonati nel silenzio e nell’indifferenza e senza alcuna speranza nel futuro?
Questi cittadini onesti hanno servito lo Stato e ci viene da dire che lo Stato ora è distratto nell’attuare una legge che ridarebbe in parte dignità ed il giusto riconoscimento.
Come si può aprire la bocca facendo promesse che restano vere illusioni o spot propagandistici.????????

Una carica dello Stato dovrebbe essere garante e non pronettere a vuoto. Così facendo non si costruisce nulla, anzi si tende a far   si’ che il  pensiero unanime dei cittadini onesti  resti quello di una grande presa per i fondelli e di una politica non credibile.
Che il Vice Ministro Bubbico voglia  spiegare le vere cause di questa grave omissione  nell’attuare una legge già datata 2013 e , se vi sono poteri che ne contrastano l’attuazione, ebbene che escano fuori i nomi.
Altrimenti non comprendiamo il perché a 84 uomini e donne  Testimoni di Giustizia  non sin riesca a dare un lavoro, promesso per anni da vari governi.
Bubbico è l’ora della verità.

Vice Ministro,qua sono  in gioco la credibilità e l’immagine dello Stato.

VERGOGNATI !!!!!!!!!!!!!!

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2014/10/17/bubbico-decreto-per-assumere-nella-pubblica-amministrazione-testimoni-giustizia_1bJ25D096VAZ3gXOUtx4QI.html

Archivi